Giro del Delfinato 2015, Kennaugh beffa il gruppo – 2° Modolo

Foto: (c) Tim de Waele

Peter Kennaugh vince la prima tappa del Giro del Delfinato 2015. Il corridore della Sky beffa il gruppo attaccando dopo il GPM finale insieme ad altri attaccanti per poi staccare tutti a 2 chilometri dal traguardo e conquistando la prima vittoria stagionale. Alle sue spalle arriva Sacha Modolo (Lampre – Merida) che vince la volata del gruppo davanti a Edvald Boasson Hagen (MTN – Qhubeka) e Tiesj Benoot (Lotto Soudal).

Inizio convulso con una caduta al terzo chilometro che coinvolge diversi atleti. Il più sfortunato è Gert Dockx (Lotto Soudal) costretto al ritiro con una frattura della clavicola. In seguito ad una fase di scatti e controscatti parte la fuga con Maarten Wynants (LottoNL – Jumbo), Romain Guillemois (Europcar), Bjorn Thurau (Bora – Argon18) e Daniel Teklehaymanot (MTN – Qhubeka). Il gruppo lascia fare e, velocemente, il margine tocca un massimo di 7’10”. Vedendo la situazione complicarsi la Lampre – Merida e la Cofidis cercano di controllare la situazione, trovando il supporto della Cannondale – Garmin. Il distacco dei fuggitivi , rallentati anche da un passaggio a livello, scende quindi velocemente tanto che a 2 giri dalla conclusione il loro vantaggio è inferiore ai 2 minuti. Sul Continua >>

: Giro del Delfinato 2015, Kennaugh beffa il gruppo – 2° Modolo

Questo elemento è stato inserito in Bici. Aggiungilo ai segnalibri.
Brands